PINZA

Setacciare la farina su una spianatoia. Formare una fontana e versarvi le due uova sbattute, il latte, l’olio, il bicarbonato e il sale.

Lavorare bene fino ad ottenere una pasta elastica ma consistente. Stendere la pasta su una piastra di sasso con una padella cosparsa di braci roventi. Far cuocere per 20 minuti.

INGREDIENTI

500 gr di farina bianca - 2 uova - ¼ di litro di latte tiepido - 2 cucchiai di olio d’oliva - 1 presa di bicarbonato - Sale

CARATTERISTICHE

La pinza in passato sostituiva il pane e veniva gustata con salumi e formaggi

Meteo in Valle

Le previsioni metereologiche non sono disponibili per problemi al server.