Dosso di Costalta

Percorsi in Valle dei Mòcheni

Arrivando con la macchina da Pergine Valsugana si raggiunge il Passo del Redebus (1455m) svoltando verso sinistra poco prima del paese di Palù del Fersina, sulla Strada Provinciale 224. Dopo aver lasciato la macchina nel parcheggio dell’omonimo bar, si imbocca la strada forestale Cambroncòi lungo un bel bosco in leggera pendenza. In questo modo incontrerete Malga Pez prima, e dopo circa un’ora Malga Cambroncoi a 1710 m circa, entrambe strepitose dal punto di vista paesaggistico.

Da Malga Cambroncoi si prende il sentiero E 404 che attraversa un fitto bosco chiamato Taiadi.

Il percorso offre incantevoli scorci tra cui una vista indimenticabile sui laghi di Levico e Caldonazzo e sul gruppo del Brenta.

Arrivati alla grande croce in ferro sul dosso di Costalta (1955 m) si potrà avere quindi una vista meravigliosa di 360° su tutti i paesi e le valli circostanti.

Per il ritorno si ripete l’itinerario d’andata, oppure una volta arrivati a Malga Cambroncoi si ridiscende lungo il percorso E 404 attraverso estesi boschi di conifere, toccando il leggendario Sass de Sant’Orsola e passando di nuovo per Malga Pez. Il sentiero terminerà a circa 20 m. dal parcheggio di partenza.

Mappa


Bar Redebus

500m

Mezza giornata



Tipologia