La capra pezzata mochena

Autoctona della Valle del Fersina, la Capra Pezzata Mochena (Pletzet Goes Van der Bersntol in mòcheno) è di buone dimensioni e presenta un mantello di colore nero che, molto spesso, presenta pezzature irregolari e/o regolare del tipo “fresatura”. La lunghezza del pelo è variabile.

Il tipo Pezzato Mocheno è diffuso in Valle dei Mocheni, nell'Altopiano di Pinè e nella Valsugana. 

Attualmente si contano circa duecentocinquanta capi di questo esemplare ed ogni anno si svolge nell’Altopiano di Pinè una esposizione molto particolare. Durante questo evento le capre vengono valutate da una commissione di giudici che controllano la loro peculiarità tipica mentre la gente può imbattersi nella gastronomia ed artigianeria locale.